Regione Lazio – Lavoro: nuovi tirocini per persone con disabilità

20161203_disabili.jpgGrazie alla nuova legge regionale sui tirocini, la Regione Lazione garantisce un contributo mensile di 800 euro, ossia 300 euro in più rispetto al passato, per finanziare tirocini per persone con disabilità. La somma sarà pagata interamente dalla Regione Lazio, senza costi per le imprese.

 

800 euro al mese fino a 12 mesi. Sono questi i numeri del nuovo bando promosso dall'assessorato al Lavoro per promuovere i tirocini extracurriculari per persone con disabilità.

500 persone coinvolte. Le risorse previste per questo progetto sono pari a 6 milioni di euro, esattamente il doppio rispetto al passato, dal Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. Il finanziamento servirà sia a pagare le indennità di partecipazione che a finanziare servizi di tutoraggio specialistico.

"Grazie alla normativa regionale sui tirocini introdotta a ottobre – commenta l'assessora al Lavoro, Pari opportunità e Personale Lucia Valente – questo nuovo bando prevede contributi mensili di 800 euro, 300 euro in più rispetto al precedente avviso".

"Abbiamo avviato l'epoca del riconoscimento e della valorizzazione dell'esperienza del tirocinio. Inoltre – ha aggiunto Valente – trattandosi di persone con disabilità, sarà la Regione Lazio a erogare l'intera somma, senza alcun costo per gli imprenditori e per le aziende. Siamo convinti del valore sociale, psicologico e non solo economico del percorso di tirocinio. È necessario favorire l'inserimento lavorativo delle persone con disabilità che, proprio perché si trovano a fronteggiare molteplici difficoltà nel mercato del lavoro, hanno necessità di misure che facilitino la loro formazione e introduzione in contesti lavorativi".

Per tutte le informazioni su come presentare domanda, cliccare qui 

Commenti (0)

RSS feed Comments

Mostra/Nascondi commenti

Scrivi commento

smaller | bigger
security image
Scrivi i caratteri mostrati

busy

UNIAMO - Federazione Italiana Malattie Rare onlus

Sede legale e amministrativa
Via Nomentana, 133
00162 Roma 
Tel. e fax (+39) 06 4404773
C.F. 92067090495 P.IVA 08844231004
Orari: dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 9.30 alle ore 18.00

Centro studi e progettualità
San Marco, 1737
30124 Venezia (VE)
Tel./Fax: (+39) 041 2410886

FacebookTwitterYoutube